Il retail format che si ispira ai grandi trend internazionali del beverage, nato da un’idea italiana, vuole raggiungere 700 aperture nel mondo entro il 2027, con punti vendita diretti, in franchising e partnership.

A soli 4 mesi dall’apertura del punto vendita all’aeroporto Caravaggio di Bergamo Orio al Serio, continua la partnership di 12oz con Areas-MyChef per inaugurare un nuovo punto vendita nell’aeroporto Leonardo Da Vinci a Fiumicino.

Il kiosk 12oz, retail format specializzato nella preparazione di bevande lunghe calde e fredde caffeine-based, soddisferà le esigenze dei viaggiatori nell’area voli internazionali Extra Schengen, che vede transitare milioni di passeggeri all'anno.

Il segmento travel è solo una delle numerose declinazioni offerte da 12oz, format di italianissima ideazione e mood cosmopolita, che propone un menu di bevande pensate prioritariamente per il consumo in movimento.

12oz Kiosk Fiumicino Extra Schengen
12oz Kiosk Fiumicino - area partenze Extra Schengen

Qui, i passeggeri in transito dall’aeroporto potranno procurarsi in meno di 30 secondi la bevanda preferita, da consumare sul posto o portare con sé in attesa di imbarcarsi per altre mete. La rapidità è uno degli asset principali del format, perfetta per un contesto come quello dell’aeroporto, in grado di soddisfare anche alte rotazioni di pubblico, grazie a una tecnologia d’avanguardia e operazioni standardizzate e semplici.

Siamo felici di rafforzare la partnership con 12oz, grazie all’apertura di questo secondo punto vendita strategico per soddisfare le esigenze dei passeggeri Extra Schengen – commenta Marco Beretta, Direttore Marketing e Acquisti di Areas-MyChef”

Siamo molto soddisfatti di proseguire la collaborazione con il partner Areas-MyChef, leader nel canale aeroportuale - commenta l’imprenditore David Nathaniel, ideatore del format e CEO di 12oz – l’apertura di un nuovo punto vendita travel con questo importante gruppo segna un ulteriore passo avanti nel nostro progetto di espansione.” Dal 2015, il format 12oz ha saputo prevedere l’evoluzione dei trend internazionali oggi pienamente in atto: Millennials e soprattutto GenZ abbandonano sempre più velocemente l’abitudine al consumo di bevande gassate e zuccherate per scegliere bevande con ingredienti semplici e di qualità, che idratano, riscaldano o rinfrescano a seconda delle necessità, danno energia, perfette da sorseggiare a lungo durante le attività quotidiane: viaggio, studio, lavoro, shopping, trasferimenti e così via. “Il nostro – continua Nathaniel – è un format flessibile, internazionale, giovane e adatto a ogni fascia della giornata, compresa quella pomeridiana, ed è per questo che ottiene attenzione da parte degli attori del segmento travel.”

Quello di Fiumicino è il 18° punto vendita per il format 12oz, che ha un ambizioso piano di sviluppo, con negozi diretti e aperture in franchising, in Italia e all’estero.